Scopri Come Utilizzare il Potere del Cervello Quantico. Accedi al tuo Inconscio Personale Recensione

Ti è mai capitato di avere degli stati d’intuizione, momenti d’ispirazione?

Sono quei momenti in cui senti che le informazioni arrivando, da altri posti, da altri mondi.

Non sai come, però ti arrivano le idee giuste, i pensieri giusti, tutto sembra fluire.

Beh oggi stai per scoprire Come magicamente si accede a quello stato e come puoi farlo anche tu dopo aver letto e messo pratica le informazioni di questo articolo.

Quindi mettiti comodo e goditi questo vero è proprio articolo training completo sul potere del cervelo quantico🙂

Tutto è iniziato così…

… qualche settimana fa ho rifrequentato il potere del cervello quantico tenuto da Italo Pentimalli e dal prezioso staff di Piuchepuoi, e quindi ho pensato che meritava un articolo per i miei lettori dal titolo:

Scopri Come Utilizzare il Potere del Cervello Quantico? Accedi al tuo Inconscio Personale

Questo corso per me è molto importante perchè per la prima volta, un anno fa, ho condiviso questo genere di esperienze con la mia attuale compagna e business partner.

Per la prima volta durante il mio percorso ho deciso di condividere le cose “pazze” che si fanno in seminari trasformazionali e, quindi, questo è stato il giorno dove ho iniziato a condividere il mio percorso con lei!

Erano anni che approfondivo questi argomenti, studiavo la mente, il cervello e il suo funzionamento ma così, grazie ad Italo, abbiamo oggi uno strumento davvero potente.

Ecco cosa imparerai in questo articolo:

  • Come utilizzare la frase comune “mettici cuore, ascolta il cuore” e come questa sia collegata all’esistenza di altri 3 cervelli! Scioccante:-)
  • Le funzioni fondamentali dei 3 cervelli. rettiliano, neocorticale e limbico e come le puoi sfruttare a tuo vantaggio.
  • Il trucco per fare pace dentro la tua testa quando senti 1000 pensieri che affollano la tua mente.
  • Come Sperimentare il famoso “qui ed ora” e cosa significa nel concreto di tutti i giorni.
  • Come funziona il processo della creazione della realtà semplificato e le fasi nel dettaglio
  • Un video BONUS tratto dal mio videocorso Multimediale Riscopri il Tuo Potenziale..è richiesta solo un piccolo sforzo….e molto molto altro!

Quindi pronti, allacciamo le cinture e si parte!!! Goooooo:-)

Come utilizzare la frase comune “mettici cuore, ascolta il cuore” e come questa sia collegata all’esistenza di altri 3 cervelli! Scioccante:-)

Durante i due giorni di seminario si è parlato del processo che crea la nostra realtà e soprattutto dell’importanza del secondo cervello.

Anche se in realtà abbiamo più di 2 cervelli nel nostro corpo, per noi il più importante è uno solo che si è collegato al nostro cervello classico quello che conosciamo da tanti anni.

Tu mi dirai: ma quindi, Salvatore, mi stai dicendo che ho due cervelli?

In realtà se vogliamo essere precisi ne abbiamo 3 in testa e altri sparsi nel corpo.

Ah davvero? Ma sei uscito matto tutto ad un tratto?

cervelloNo, no tranquillo ora ti spiego!

Devi sapere che ci hanno abituato a pensare con la testa sempre dall’alba dei tempi, se ci piensi avrai sentito molte volte dire:

mettici cervello per ottenere risultati”, fin dalla scuola dicevamo “impegnati, mettici testa e otterai i risultati“, però è altrettanto vero che tutti, e dico tutti, hanno sempre detto di parlare con il cuore.

Ci hai mai pensato? Quando guardi ad esempio un’opera d’arte riesci a riconoscere se quel quadro è fatto con amore e passione, e quindi con cuore, oppure no vero?

Eppure non sai come riesci a fare questa distinzione ma la fai, punto.

Devi sapere  che dopo anni e anni di ricerche è stato scoperto che c’è una parte del nostro corpo che in qualche modo riesce ad accedere a stati talmente elevati che non possiamo neanche  immaginare.

Immagina per un attimo di riuscire a  pensare come Leonardo da Vinci, ad avere sempre quello stato d’ispirazione, d’intuizione, quello stato alterato di conoscenza che riesce a farti accedere, chiamiamolo cosi, ad un archivio segreto dove sono custodite gelosamente tutte le informazioni piu importanti della specie umana.

E se ti dicessi che c’è un modo per accedere a quelle informazioni? Ti piacerebbe ?

Beh, è cio che sperimenterai se decidi di viverti questa esperienza quantica dove niente sarà più come prima, te lo posso garantire, guarda questo articolo sul suo blog Il trailer del potere del cervello quantico

Comunque prima ti dicevo che nel nostro cervello abbiamo in realtà tre cervelli.

I tre cervelli si chiamano:

  1. retialiano
  2. neocorticale
  3. limbico

Eri a conoscenza di queste informazioni?

Io quando le ho scoperte un’anno fa ho capito tante cose e la confusione che avevo nel cervello si è misteriosamente placata.

Finalmente avevo compreso come utilizzare il potere del cervello quantico a mio vantaggio e cosi ho iniziato a condividerlo anche alla mia famiglia, tanto che ci ho portato sto giro mia sorella e non è più la stessa.

Perchè quando tu hai un pensiero passa dal  primo cervello, poi dal secondo e se non è d’accordo il terzo si mette in discussione con il primo, insomma un casino pazzesco!!!

Ma c’è un modo per allineare tutti e tre! (per fortuna, se no usciamo tutti pazzi ).

Le funzioni fondamentali dei 3 cervelli: rettiliano, neocorticale e limbico e come le puoi sfruttare a tuo vantaggio.

Il primo è il retialiano, è quello più antico di tutti, immagina sia un grande vecchio con la barba  e brontolone. Questo cervello riesce a capire le azioni più semplici, i bisogni primari:

  • mangiare
  • dormire
  • fuggire
  • fare la pipi.
  • ecc…
Questo è molto utile e ti aiuta quando ti trovi ad affrontare una situazione di stress, o forte cambiamento. Ascoltalo quando ti trovi in queste situazioni.

Il secondo è il limbico.

E’ quella parte di cervello un po’ più romantica, in un certo senso.

Si base più sul gestire le emozioni.

Ecco immagina che sia un grande poeta romanticone che esprime le sue emozioni attraverso delle poesie; gestisce gli stati, quindi la tua fisiologia cioè le reazioni che hai per le tue emozioni, come il pianto, la risata, l’arrabbiatura ecc

Questo è molto utile è spesso il meno ascoltato, perchè abbiamo paura di esprire le nostre emozioni.

La prossima volta che senti che una qualsiasi emozione positiva o negativa che sia, sta per emergere, semplicemente lasciala sfogare.

Se la reprimi poi questa si manifesterà in qualche modo nel tuo corpo a volte anche con una malattia! Occhio:-)

 

Ultimo è il neocorticale, il più giovane dei tre.

Questo è il classico genietto di 20 anni che ha dei sogni e delle aspirazioni grandissime, che vuole comunicare a tutto il mondo, è un sognatore nato!

Quando sei sotto la doccia e ti viene un’idea oppure una soluzione a quel problema che non riesci a risolvere da tempo, ecco è lui che sta entrando in azione. 🙂

RINGRAZIALO la prossima volta.

Usalo per iniziare a fare allenamento per accedere al tuo inconscio personale.

Si fà sentire nei momenti di puro relax quando il cervello si dice è in Alpha cioè un stato vigile ma rilassato:-)

In quel momeno ti stai anche ricaricando le pile!

Ora, come vedi, tutti e tre hanno funzionalità diverse tra di loro, quindi mi spieghi come fanno ad andare d’accordo?

Esatto, non lo fanno perchè troppo spesso noi siamo in LOTTA con questi tre cervelli e questo ci porta ad avere poca energia perchè la disperdiamo cercando di mettere d’accordo tutti e tre.

Il trucco per fare pace dentro la tua testa quando senti 1000 pensieri che affollano la tua mente.

Quindi il trucco è:

negozia con i tre cervelli e chiedi dei sani e pacati confronti per riuscire a portare tutti e tre almeno ad ascoltarsi.

Io oggi, con il senno poi, ho capito tante cose e soprattutto perchè quando avevo tante intuizioni subito dopo venivano messe in discussione, e spesso neanche prese in considereziaone dagli altri due cervelli. 🙂

Troppo spesso pensiamo alla LOTTA invece, semplicemente, di accettare la situazione che abbiamo d’avanti a noi e dire:

Dichiarazione

“Bene, questa è la situazione che ho adesso, questo è il mio pensiero però ho il potere di cambiarlo, quindi DECIDO di focalizzarmi non sulla LOTTA ma sull’armonia e il dialogo!

Accetto questa situazione e scelgo di lasciarla andare.”

Questi sono solo i primi passi per comprende come utilizzare il potere del cervello quantico

Quando hai questo atteggiamento nei confronti non solo del tuo cervello ma anche del tuo dialogo interno, delle situazione esterne, verso una persona che ti ha fatto un torto, beh lì ti trasformi da VITTIMA degli eventi in LEADER della tua vita! Non sarebbe male, vero?

Beh, io con questo blog è proprio quello che voglio che tu diventi e stai certo che userò tutta la mia forza ed energia affinchè questo succeda nella tua vita come è successo nella mia.

Come Sperimentare il famoso “qui ed ora” e cosa significa nel concreto di tutti i giorni.

Questo ti dà in qualche modo il potere di iniziare a essere PRESENTE nella tua vita.

Sai mi ricordo un giorno, quando ero nel mio limbo addormentato, arrivavo la mattina al lavoro che detestavo, e trovai un mio collega rompiscatole che mi chiese:

Salvatore, ma dormi?

Cosa significa, non vedi che sono sveglio e sto montando le mie “valvole” cos’è sei cieco?

Beh sai che ti dico, pensadoci oggi, quel mio collega aveva ragione!!!

Stavo dormendo sempre, perchè facevo le cose ma non ero presente, non c’ero, era come se il mio corpo fisico fosse lì, faceva tutto quello che doveva fare, però in realtà pensavo a tutt’altro.

Ti è mai capitata una cosa del genere?

Oggi mi succede ancora, siamo tutti essere umani, ci passano un casino di pensieri  in testa ( 40 millioni più o meno) quindi è praticamente impossibile controllarli tutti però, quando mi accorgo di non essere presente nel qui ed ora, ho la consapevolezza che sono distratto quindi mi fermo, faccio un bel respiro e faccio uno schiocchio di dita, oppure dico una frase per spezzare lo schema e ritornare nel momento, quindi essere presente.

E’ un concetto semplice, ma allo stesso tempo complesso.

L’esperienza più interessante del seminario è stata proprio quando ho sperimentato questo momento, mi sembrava magia!

Dopo la cerimonia, c’è stata una grande festa, vedraiiii se partecipi…

C’è stato un clima di armonia e serenità, così sono uscito con la mia ragazza a prendere una boccata d’aria e sembrava che il mondo andasse a rallentatore.

Incredibile, mi sono detto il mondo si è fermato, che potenza sto cervello quantico!

In realtà, sai cosa succede?

Riattivi delle parti del corpo, della mente, del cuore, del cervello che hai usato fino in quel momento poco, oppure non sei abituato, e come per incanto sembri un marziano, ma questo credimi è lo stato che tutti dovremmo sperimentare nella maggior parte del tempo.

Ora mi fermo, altrimenti potrei scrivere km su questo argomento, ma sei ti piace approfondirlo scrivimi che posso farci un post dedicato, ok?

Come funziona il processo della creazione della realtà semplificato.

Ecco questo è un bellissimo processo che ho imparato e installato nelle  mie cellulle, quindi seguimi attentamente.

cervello quantico processo della realtà

Questo è il ciclo della creazione della realtà, ossia come tu vedi il mondo di tutti i giorni e tutti seguono questo

schema, nessuno escluso.

Andiamo più in profondità…

PENSIERO

Prendiamo un esempio pratico, per capirci meglio in tutti passaggi:

Pippo è il personaggio che prendiamo, ti piace?

Allora Pippo ha un pensiero, supponiamo che voglia uscire con una ragazza molto carina.

INFLUENZA

Cioè questo pensiero verrà influenzato da questi 4 fattori, che sono:

  • mass media
  • cerchia d’influenza
  • cultura
  • te stesso/a e le tue storie

Ora in questo articolo non approfondisco, altrimenti esce un libro, ti dico solo le cose essenziali.

Pippo ascolta un servizio al tg che dice che i ragazzi della sua età hanno il 3% di riuscita con un ragazza, poi arriva a casa, parla con suo padre, che gli dice che i suoi fratelli non hanno mai avuto una ragazza e quindi non succederà neanche a lui.

Poi siccome lui è di origini meridionali, c’è la tradizione che dice che prima di conoscere una ragazza bisogna essere invitati a casa dai genitori, e infine lui ha dei dubbi sulla sua bellezza fisica.

Ora questo è un esempio estremizzato, e di fantasia ma secondo te, PIPPO è ” leggermente” influenzato?Tv

Dici che Pippo  hai compreso come utilizzare il potere del cervello quantico?

Io direi proprio di si!

Fase stato

Dopo che nella sua testa sono passati tutti questi pensieri, il suo stato d’animo è a terra perchè ormai si è convinto di non poter uscire con quella ragazza che tanto vorrebbe conoscere.

Fase decisioni/strategie

Infine, decide che non c’è la farà mai e quindi non gli chiede neanche di uscire, non fa neanche un tentativo e quindi

Fase Risultato

Quale sarà secondo te il risultato? Il nostro povero PIPPO  si ritrova solo e questo che pensiero gli porta?

Che resterà solo a vita, e così si deprime…. ecccc

Insomma come vedi questo può diventare un vero e proprio CICLO negativo che si ripete all’infinito!

Questo è un semplice esempio, e chiaramente prova a pensare alla situazione positiva.

Prova però da oggi a osservare la tua realtà e a vedere se ti trovi in questo schema e come anche tu da oggi puoi spezzare questo ciclo e usarlo a tuo favore!

Oltre alle informazioni di super valore, in queste occasioni amo sempre l’energia che si crea, perchè conosci persone nuove che in qualche modo sono lì per il tuo stesso obiettivo e, spesso è molto importante circondarsi di chi fa il tifo per te ed è anche difficile trovarle queste persone

 

Best seller in sole 24 ore Il Potere del Cervello Quantico scritto da Italo Pentimalli e J.L Marshall

libro-poterecervelloquanticoTi è piacuto l’articolo e l’hai trovato utile?

Il libro ti piacerà ancora di più puoi prenderlo adesso e far esplodere il tuo potenziale quantico!

 

Prendi la tua Copia Clicca Qui

Beh in questo ambiente troverai queste persone e sarai a diretto contatto con loro, è un’esperienza a cui davvero non puoi rinunciare.

Quindi ora hai compreso come utilizzare il potere del cervello quantico?

Hai scoperto informazioni utili?

Fammelo sapere nei commenti qui sotto!

Ti abbraccio e spero di vederti presto in una di queste occasioni.

Guarda qui il video dove Italo stesso te lo spiega ad una conferenza su NonSoloAnimaTV:

Ora sei arrivato alla fine e credo che sarai uno pochi si prende del tempo per se e leggere tutto questa guida sul potere del cervello e di quanto siamo potenti.

Ti piacerebbe sperimentare tutto questo e provare subito uno stato di armonia, gioia e estrema chiarezza, andando a risolvere una problematica che hai nella tua vita?

Allora  vai in questa pagina dove ti spiego come posso aiutarti, guidandoti a realizzare i tuoi obiettivi e vivere con più energia, entusiasmo e serenità la tua vita.

Ti aspetto dall’altra parte, Salvatore:-)

Se ti è piaciuto “Scopri Come Utilizzare il Potere del Cervello Quantico. Accedi al tuo Inconscio Personale Recensione”, clicca sui pulsanti colorati qui in basso e Condividi l’energia  con le persone che ami, grazie! 🙂


Potrebbe interessarti anche...