Anthony Robbins Londra 2015: Recensione de “Sprigiona il potere che c’è in Te”

Dove l’impossibile diventa possibile

Eccomi qui a condividere con te l’esperienza che ho fatto dal coach numero 1 al mondo Antony Robbins a Londra nel 2015.

Voglio raccontarti innanzitutto quanto è stato importante DECIDERE di essere a questa esperienza 6 mesi prima dell’evento.

Ti dico che a Settembre, quando ero indeciso se andare o no, non sapevo proprio come fare a partecipare eppure una vocina dentro di me del tipo la vocina della coscienza, sai quella ad esempio nelle fiabe, mi disse: vai Salvatore la tua vita cambierà da adesso.

Il potere dell’intenzione..senti cosa mi è successo.

Ma prima di andare avanti con questo aneddoto ecco cosa stai per imparare:

  1. La lezione potente che ho imparato con il mio corpo
  2. I sei bisogni primari dell’essere umano e come scoprire se sei dipendente da essi.
  3. I tre pensieri che DEVI avere se vuoi un cambiamento duraturo, adesso.
  4. Una rivelazione scioccante che non avrei mai pensato di pensare su me stesso (sei ti trovi con questo pensiero hai finito di vivere).
  5. Le dichiarazioni della trasformazione totale, queste sono potentissime, ma lo sono ancora di più se hai vissuto l’esperienza.
  6.  Gli 8 doni per la massima energia, vitalità e potenza da oggi!

Come vedi è un post strapieno di contenuto, pensa l’ho scritto da più di un mese ma non sapevo se pubblicarlo, ma oggi ho deciso di farlo.

Fai un bel respiro profondo e leggilo in un ambiente tranquillo, sereno e rilassato. Goditelo:-)

Anthony Robbins Londra 2015: Recensione de “Sprigiona il potere che c’è in Te”

Continuo con l’aneddoto…

….cosi ho fatto, ho preso la decisione 6 mesi prima di partecipare al corso e se mi segui da un po’ sai che la mia vita è straordinariamente cambiata.

  • sono riuscito a liberarmi di un lavoro che non amavo per decicarmi solo alla mia passione
  • contribuire con il mio dono
  • vivo con la mia ragazza
  • sono stato recentemente intervistato dal tg2 sulla rubrica “Tutto il Bello che C’è”

insomma un successo dietro l’atro.

Tutto questo perchè è successo?  Ho scelto e deciso che in quel momento sarei cambiato!

In realtà noi sottovalutiamo troppo spesso il potere delle decisioni!(Se vuoi approfondire questo argomento potrei pensare di scrivere un articolo, fammelo sapere nei commenti)

Qui trovi l’intervista che ho fatto insieme a Luisa Raviola

Come sprigionare il potereEro molto indeciso ai tempi e davvero non avrei mai pensato di fare questo passo (il mio mentore Marco Scabia lo chiama Bold step) e adesso sai cosa ti dico?

Ogni volta che c’è una nuova sfida non vedo l’ora di trovare un modo per vincerla e “misteriosamente” la vinco.
La sensazione che si prova di totale fiducia verso te stesso, verso gli altri, verso l’universo è un’esplosione di entusiasmo.

Ah… è vero, quasi dimenticavo, siamo qui perchè vorresti sapere cosa è successo a Londra giusto?

Sono stati i 4 giorni più intensi ed entusiasmanti della mia vita.

Per descriverti l’esperienza posso dirti che partecipare a questo evento è come fare un mega capodanno non con gli amici del paese o colleghi ma bensì con 7700 persone tutte di nazionalità diversa, ben 48 paesi, c’era un’energia davvero incredibile mai sentita in vita mia.

Primo giorno : La lezione potente che ho imparato con il mio corpo

Per iniziare, il primo giorno c’è tutta la preparazione mentale, fisiologica, energetica che serve a portarti ad uno stato davvero straordinario per fare la FIREWALKS .

Credimi, non mi nascondo, me la facevo sotto ogni volta che facevano vedere le immagini di cosa ci avrebbe atteso alla fine delle giornata. Fortunamente mi trovavo insieme ad amici, e poi credimi quando sei li, in quello stato energetico, non vedi l’ora di farla e poi niente e nessuno ti fermerà più.

firewalkE si perchè devi sapere che per l’incoscio fare un’azione del genere è potentissimo, ora se non conosci Robbins lui è il fautore della Pnl e di grandi risultati.

Beh devo dire che fare l’esperienza con uno dei coach numero 1 al mondo è stato qualcosa di straordinario.

Cosa ho imparato?

La potenza del nostro corpo è la FISIOLOGIA Tweetta!

Sottovalutiamo troppo spesso il nostro corpo, non gli diamo importanza e invece sai che è la macchina più perfetta che esista.

In un attimo con una determinata postura, respirazione, ecc puoi passare da uno stato di umore triste ad uno gioioso, anche se magari in quel momento sei davvero super triste fidati che funziona, utilizza tutto il tuo corpo.

Ma ora veniamo al clow come ho fatto la pirobazia?

Ci sono delle regole da seguire ripetere il mantra cool moss, cool moss e poi entrare nello stato ideale facendo una mossa potenziante e poi cammini come se stessi passeggiando.(non farlo a casa mi raccomando:-) ).

Tutto il giorno ci hanno preparato per questa esperienza, poi abbiamo fatto una super visualizzazione dove Tony ha usato delle ancore per “installare” al nostro corpo delle emozioni positive.

  • gioia
  • entusiasmo
  • gratitudine
  • amore
  • passione
  • compassione
  • altruismo

ecc… insomma per fartela breve questa visualizzazione dura un’oretta ed è come se avessimo fatto 3 ore di sonno, mi sentivo un’energia dentro fenomenale davvero!!!

Quindi siamo al momento cruciale, ci prepariamo tutti verso la camminata. Immagina un fiume di gente scalza che vuole fare la camminata, pazzesco, e batte le mani ripetendo yes, yes, yes, yes!

Cosi arriva il mio turno, credimi non ho avuto il tempo di pensare a fare la mossa, a dire il mantra che senza rendermi conto ero dall’altra parte, e poi mentre festeggiavo per avercela fatta (molto importante) mi chiedevo:

ma i miei piedi non si sono bruciati?

e sai cosa è successo in quel momento?

Ho sentito i piedi scottare allora ho spostato subito il mio focus sulla celebrazione e poi dritto a casa.

Direi che come primo giorno poteva bastare e anche avanzare, tu che ne dici?

Meno male, dai che i miei piedi sono ancora vivi:-)

Anthony Robbins Londra 2015: Recensione de “Sprigiona il potere che c’è in Te”

I sei bisogni primari dell’essere umano e come scoprire se sei dipendente da essi.

Ecco i 6 biosgni più importanti della vita che tutti gli esseri umani hanno e che se non vengono soddisfatti, soffriamo e stiamo male.

  • Certezza ( avere una casa, cibo, le necessità)
  • Incertezza (stimoli, intrattenimento, sbalzi di umore)
  • Significato (sentirsi importanti)
  • Amore / Legame (legarsi con una persona, valore, abitudine)

e poi

crescita e contributo (i miei preferiti)

crescita e contributo come sprigionare il potereperchè ho staccati gli ultimi due?

perchè sono il nucleo centrale per vivere una vita davvero meravigliosa, piena e abbondante!

Sono i due bisogni su cui focalizzarsi maggiormente e come fare a soddisfarli.

 

 

La qualità della mia vita è direttamente proporzionale alla capacità d’incertezza che riesco a gestire

Tweetta!

Come scoprire se sei dipendente da questi bisogni?

Se fai un’attività o un’azione abitudinaria che soddisfa almeno 3 dei bisogni primari, allora sei dipendente.

Facciamo un esempio:

Lavorare come dipendente e prendere lo stipendio ogni mese.

1) Certezza: OK – perchè sei sicuro che ogni mese avrai sicuramente cibo e prime necessità

2) Incertezza: ni – dipende che lavoro fai

3) Significato: OK -perchè nel momento in cui porti il pane a casa sei importante per la famiglia e quindi sei riconosciuto come il leader.

4) Amore/ Legame: OK – perchè se lavori in quel posto da almeno 3 anni, vuol dire che inconsciamente sei legato a al tuo lavoro.

5) Crescita: ni– dipende che lavoro fai e che ruolo ricopri

6) Contributo- OK– perchè lavorando comunque contribuisci al bene dell’azienda, della tua famiglia e dei tuoi colleghi.

Quindi conclusione, Lavoro da dipendente= dipendente. (lo dice anche la parola stessa, che caso vero? )

Passiamo oltre…

ps: mi raccomando però non fare mosse avventate, ricordati che sei tu responsabile della tua vita, però fai una riflessione, tutto qui. Questo non è un blog psicologico, terapeutico o altro, è solo il mio punto vista. Siamo fuori dal giudizio, ci tenevo a ricordartelo. Grazie

I tre pensieri che DEVI avere se vuoi un cambiamento duraturo, adesso.

Le tre credenze per ottenere un cambiamento duraturo vuoi saperle?
Ok dai …

Questa cosa deve cambiare adesso
Io devo cambiare questa cosa adesso
Io posso cambiare questa cosa adesso

semplice non trovi?

Che cos’è una credenza ti starai chiedendo?

Una credenza rappresenta il sentimento di certezza circa il significato di qualcosa.(qui trovi un video in cui lo spiego).

In semplici parole, sono emozioni espresse con dei pensieri che ci danno una rappresentazione della realtà, e quindi gli diamo significato.

Le persone si ucciderebbero per sostenere le loro credenze. Tweetta!

Come sprigionare il potere- cambiamento

E poi siamo entrati in un argomento molto affascinante e di cui approfondisco da molto tempo i miei studi ed esperienza il fattore IDENTITA’.

L’identità è tutto, noi facciamo tutto quello che possiamo realmente fare, ma vivivamo secondo l’idea che abbiamo di noi stessi.

Questa è una grande verità, non trovi?

Si perchè noi viviamo la nostra vita non in base a cosa possiamo o vogliamo o desideriamo fare, ma in base a CHI CREDIAMO DI ESSERE come persona.

la nostra immagine mentale è la proiezione della nostra vita Tweetta!

e qui ci ha fatto fare un bellissimo esercizio per colmare il GAP da dove siamo a dove vogliamo andare.

Io in questo momento ho preso delle decisioni molto importanti.

Te ne dico una, la piu importante.

CONDIVIDERE IL MIO MESSAGGIO UNICO A 1000 vere persone con energia ed entusiasmo!

Vorresti sprigionare il tuo potere personale?

coaching ridurre lo stress

Stai trovando valore in questo articolo?

Vorresti più vitalità, gioia ed equilibrio nella tua vita? Allora dai un’occhiata a questo percorso di coaching  che ti aiuterà in 7 settimane e con 10 minuti di pratica al giorno a ritrovare serenità e liberarti dallo stress che sta bloccando il tuo potere personale… trovi tutte le informazioni in questa pagina, grazie.

Scarica l’ebook gratis

Una rivelazione scioccante che non avrei mai pensato di credere su me stesso

Come sprigionare il potere- morteIl terzo giorno abbiamo fatto un sacco di lavoro potente sulle credenze, che chiaramente per rispetto del formatore non posso divulgare in questo articolo.

Però voglio dirti cosa è successo a me, in quei momenti!

Facendo uno dei tanti esercizi di coppia, andando a scavare sempre più nel profondo, non ci potevo credere ma è uscita questa credenza ben radicata e nascosta.

IO NON SONO DEGNO DI VIVERE

e ora ti spiego il perchè:

devi sapere che mio padre al tempo era nell’esercito italiano, e il suo grande sogno era fare l’aeronautica militare e quindi pilotare gli aerei militari.

Bene tieniti perchè questa è una rivelazione molto personale.

Era il giorno più importante della sua vita, quello in cui si svolgeva il giuramento per entrare nell’aeronautica, ma proprio quando stava per firmare il giuramento squilla il telefono…

te lo giuro proprio come nella scena dei film, e indovinta chi era?

L’ospedale di San Giovanni Rotondo.

CONGRATULAZIONI suo figlio Salvatore è nato!!!!

Ora prova ad immaginare mio padre come si è sentito, da un parte stava per realizzare il suo sogno e dall’altra era nato il suo primo figlio.

Secondo voi cosa fece?

Esatto abbandonò il posto e si precipitato all’ospedale da mia madre.

Ancora oggi lui mi dice e se avessi fatto il militare…insomma lui ha ancora qualche rimpianto.

Io mi sono accorto che incosciamente avevo installata questa credenza e, nel momento in cui me ne sono accorto, ho provato a pensare che prezzo stavo pagando ogni giorno avendo questa credenza.

Vi posso garantire che non è stato un momento facile per me, però c’è l’ho fatta, ho sostitutio quella credenza e oggi sono FELICE di vivere la mia migliore vita.

Le dichiarazioni della trasformazione durante il seminario

ORA IO SONO LA VOCE

CONDURRÒ NON SEGUIRÒ

CREDERÒ NON DUBITERÒ

CREERÒ NON DISTRUGGERÒ

SONO UNA FORZA DEL BENE

SONO UN LEADER

SFIDA LE AVVERSITÀ

STABILICI NUOVI STANDARD

STEP UP STEP UP STEP UP

IN PEAK STATE

Gli 8 doni per la massima energia, vitalità e potenza da oggi!

Come sprigionare il potere- 8 doni4° Giorno abbiamo parlato di energia, corpo, alimentazione e di quanto questo influisca nella nostra vita.

Beh, voi non ci crederete ma io amo il cibo!!!

Però è anche vero che mi ero posto come obiettivo, per quest’anno, cambiare la mia alimentazione, anche se prima volevo concrentrarmi su un’altro aspetto.

Avevo la credenza che sarebbe stato difficile cambiare abitudini alimentari, i miei pensieri erano: non c’è la farò mai, amo troppo il cibo, la pasta, la carne ecc…

Ho batutto me stesso e dopo soli 10 giorni ho acquisito tantissime nuove abitudini sull’alimentazione e ancora oggi stiamo migliorando giorno per giorno.

Straordinario quanto siamo potenti, solamente ce lo siamo dimenticati oppure qualcuno ha voluto che ci dimenticassimo volontariamente, chi lo sa. Sta di fatto che oggi la mia energia, la mia salute e il corpo stanno divinamente.

Questo processo fa parte della crescita personale, perchè come modifichi un’area della tua vita non puoi pensare che le altre aree resteranno immutate, al contrario saranno influenzate e quindi come sempre ci vuole equilibrio per tutto!

Voglio lasciarti con gli 8 doni che Tony ha insegnato:

Respirazione vitale e circolazione linfatica
Acqua pura e cibi organici
Grassi essenziali
Alcalinità
Energia e forza aerobica
Alimentazione eccellente
Allineamento strutturale e massima forza
Mente cuore equilibribati

Fatti ispirare dalla forza e la ledership che trasmette Tony

Un super abbraccio, ti auguro sempre il meglio da Salvatore

Vivi la Vita con Energia ed Entusiasmo

Se ti è piaciuto “Anthony Robbins Londra 2015: Recensione de “Sprigiona il potere che c’è in Te””, clicca sui pulsanti colorati qui in basso e Condividi l’energia  con le persone che ami, grazie! 🙂


Potrebbe interessarti anche...